domenica 30 luglio 2017

Giarre, occorre un regolamento per il volantinaggio

Regolamentare il volantinaggio, uno dei principali colpevoli della spazzatura che si trova per le strade. Lo sollecita il consigliere di opposizione Vittorio Valenti che, nell’ultima seduta di Consiglio comunale, ha interpellato in proposito il sindaco, chiedendo quali interventi intende adottare l’amministrazione comunale al fine di migliorare il decoro urbano.
I volantini, infatti, imbrattano sovente i marciapiedi e le strade. Centri commerciali, supermercati e negozi vari preferiscono questa forma di pubblicità, molto capillare, pressoché a tappeto, ma che sporca anche molto.
Parecchi complessi condominiali hanno collocato le cassette per la pubblicità all’esterno degli edifici, accanto ai o direttamente sui portoni di ingresso, a disposizione dei condòmini interessati. Ma basta una folata di vento che i volantini finiscono giù per terra, possibilmente sotto le macchine, per restarvi per giorni o settimane. Tantissima carta che, peraltro, potrebbe essere pure differenziata ma che finirà in discarica.




In proposito, secondo il consigliere Valenti si potrebbe disporre, attraverso un regolamento, che i raccoglitori di volantini siano collocati all’interno dei condomini.
In aula, pure il sindaco Angelo D’Anna conveniva sull’immagine di sporcizia che danno i volantini sparsi per terra, anche se per il resto la strada è pulita. In tal senso il sindaco ha chiesto al Consiglio di approvare un apposito regolamento. E Valenti ha sollecitato la I commissione ad occuparsene.
MGL
28 luglio 2017
Posta un commento