giovedì 1 giugno 2017

Giarre, si discute sul trasporto gratuito degli alunni

La I commissione consiliare, presieduta da Patrizia Caltabiano, sta lavorando per aggiornare il regolamento sul trasporto gratuito degli alunni. Il servizio viene espletato secondo due modalità: o attraverso gli scuolabus comunali o attraverso il pagamento degli abbonamenti per viaggiare con gli autobus di linea. I consiglieri su questa tematica si sono confrontati con la dott.ssa Mirabella del servizio scolastico. 
Per quanto riguarda gli scuolabus, uno dei problemi emersi durante la seduta di commissione riguarda le condizioni dei veicoli che, ormai, necessitano di essere sostituiti. L’ipotesi auspicata è quella di potere sostituire gli scuolabus uno alla volta. Inoltre, come riferisce la presidente Caltabiano, sullo scuolabus è prevista la figura dell’accompagnatore che spesso è una persona individuata dai servizi sociali. Quando però questo accompagnatore manca il mezzo non può partire, e questo è un problema.
Poi vi è il capitolo relativo agli abbonamenti. Così come ha evidenziato dal consigliere Massimo Di Prima, vi sono abbonamenti che vengono pagati dall’ufficio e poi dati gratuitamente a dei richiedenti che però poi non li utilizzano. Tuttavia, d’ufficio l’abbonamento, di mese in mese viene rinnovato. Per evitare questo inconveniente, e che il Comune sostenga questa spesa inutile, si è pensato di apportare delle modifiche chiedendo agli interessati di recarsi ogni mese nell’ufficio scolastico per ritirare l’abbonamento.
I lavori della commissione proseguiranno il prossimo lunedì.
MGL
30 maggio 2017
Posta un commento