sabato 27 maggio 2017

Giarre, studenti giarresi alla commemorazione della strage di Capaci

Alla commemorazione per i 25 anni della strage di Capaci a Palermo era presente anche un gruppo di studenti del Liceo Leonardo, accompagnati dalla prof.ssa Maria Grazia Romano, referente di educazione alla legalità del Leonardo. Ieri i ragazzi hanno visitato anche Portella delle Ginestre dove hanno incontrato Serafino Petta, penultimo superstite della strage del 1947. Di seguito si sono recati a Cinisi nella casa della memoria dedicata a Peppino Impastato. L'iniziativa è stata realizzata, con la collaborazione delle professoresse Silvana La Porta, Angela Cavallaro e Santina Toscano








«Questa visita – spiega la prof.ssa Romano - è stata preceduta da attività di preparazione sulla vita e il lavoro dei giudici Falcone e o Borsellino. Abbiamo visitato i luoghi rappresentativi della lotta alla mafia come il Palazzo di giustizia, la via D’Amelio, l'aula bunker, sede del maxiprocesso, e il giardino della memoria di Capaci in fase di completamento. La dirigente, la prof.ssa Carmela Scirè, ha promosso con convinzione l'iniziativa. Il desiderio di fondo è quello di contribuire, con queste attività, alla formazione di esistenze responsabili, sensibili e attenti alla costruzione di un domani respirabile».
MGL
Pubblicato sul quotidiano La Sicilia il 25 maggio 2017
Posta un commento