mercoledì 24 maggio 2017

Giarre, lettera dei sindaci al Ministero per l'ospedale

Il sindaco  Angelo D’Anna, a nome di tutti i sindaci del distretto socio sanitario 17, ha inviato una lettera alla direzione generale della programmazione sanitaria del  Ministero della Salute, al Prefetto di Catania,  alla Regione e ai vertici dell’Asp 3 in cui chiede l’implementazione del servizio di pronto soccorso e dei servizi di base presso il presidio ospedaliero di Giarre.
Nella lettera, i Sindaci  sostengono che «anche la presenza di un pronto soccorso darebbe e garantirebbe l’opportunità al nostro territorio di rispondere a pieno alle esigenze di sanità…»,  in coerenza con quanto previsto dal Decreto Balduzzi.




Inoltre, a fronte  della disponibilità manifestata dall’Assessore Gucciardi, nell’incontro dello scorso 10 aprile, a valutare la dotazione di pronto soccorso per il presidio ospedaliero, unico in tutta la Sicilia ad essere stato chiuso, i sindaci chiedono che 
«il servizio territoriale di psichiatria attualmente attivo rimanga presso il presidio ospedaliero di Giarre con i 15 posti letto». 
MGL
20 maggio 2017
Posta un commento