giovedì 13 aprile 2017

Giarre, un incontro della Fondazione Mezzogiorno con il sen. Giacobbe

Come promuovere la Sicilia all’estero, e in particole in Australia, specialmente sotto il profilo culturale. E’ stato uno degli argomenti trattati dal sen. Francesco Giacobbe, parlamentare del Pd eletto nella circoscrizione Asia-Africa-Oceania-Antartide, ma originario di Piedimonte Etneo; domenica mattina, Giacobbe è stato a Giarre, nel salone degli specchi del palazzo municipale, per un incontro promosso dalla fondazione Nuovo Mezzogiorno e la scuola di formazione Farepolitica. L’incontro verteva sul tema "La Sicilia può rinascere solo se cambia la politica". Oltre al senatore è intervenuta la prof.ssa Rosanna Greco, ha moderato la dott.ssa Rosaria Caltabiano, mentre le conclusioni sono state affidate al prof. Salvo Andò.
Giacobbe ha parlato possibilità di una collaborazione per pubblicizzare la Sicilia in Australia con iniziative promozionali culturali. Ad esempio, una maggiore promozione la meriterebbero le rappresentazioni classiche al teatro Greco di Siracusa, poco conosciute. Così come un contributo a questa migliore conoscenza dell’isola potrebbe venire dagli scambi culturali tra universitari. All’estero sono vivi stereotipi e la Sicilia non fa ancora la sua parte per promuovere adeguatamente il proprio volto culturale.
L’argomento, di certo di grande interesse, non si è esaurito con l’incontro. E’ stato concordato, infatti, un secondo appuntamento sul tema che, però, si terrà a Catania, con gli studenti universitari, per potere concretamente prendere contatti e avviare una concreta collaborazione.
MGL
11 aprile 2017
Posta un commento