giovedì 27 aprile 2017

Giarre ha il suo baby sindaco

Ha prestato giuramento, ieri mattina, nell'aula consiliare del municipio il baby sindaco di Giarre, Edoardo Russo, eletto dagli alunni del III istituto comprensivo. Il giuramento si è svolto in un’atmosfera di grande solennità: per l’occasione il presidente del Consiglio comunale, Francesco Longo, ha, infatti, convocato una seduta di Consiglio, quello degli adulti, e al giuramento era presente il sindaco Angelo D’Anna, oltre che la dirigente Rossana Maletta e il dirigente Giuseppe Adernò, preside che vanta una lunga esperienza in fatto di baby sindaco.




Dopo il giuramento, il sindaco D’Anna ha fatto indossare al baby collega la fascia tricolore. Dopodichè gli alunni hanno intonato l’inno di Mameli. Edoardo con disinvoltura ha spiegato cosa intende fare e, dopo di lui, i suoi assessori si sono presentati e hanno illustrato i loro compiti. Il tutto con disinvoltura, oltre che con una proprietà linguistica da fare invidia ai Consigli comunali degli adulti.



La baby giunta Russo è composta dall'assessora alle pari opportunità Carla Guarrera che si occuperà dei diritti e opportunità degli alunni, affinchè siano per tutti uguali. Tra le sue competenze anche sensibilizzare sul bullismo e sul femminicidio. L'assessora agli enti pubblici, Martina Vasta, si occuperà, invece, dei gemellaggi con altre scuole e delle visite in azienda. Poi c’è l’assessore alla cultura Michael Di Bella che si occuperà dei progetti di teatro e poesia. L’assessora all’economia e bilancio Rita Lanza dovrà far quadrare i conti. L’assessora al turismo Giulia Samperi sarà competente nell’organizzazione delle gite d’istruzione. Completano la rosa, l’assessore con delega all’ambiente Claudio Battiato e l’assessore allo sport Ruben Sgroi.
Il presidente del Consiglio comunale Francesco Longo ha sottolineato l’esempio dato agli amministratori adulti dai bambini, da cui, secondo Longo, c’è da apprendere. La dirigente Rossana Maletta ha spiegato che la scuola deve attivare competenze di cittadinanza. E da qui l’avvio di questo percorso che ha portato all’elezione del baby sindaco.
Edoardo è stato eletto dal III istituto comprensivo. In futuro, si attende un baby sindaco eletto da tutti e tre gli istituti comprensivi giarresi.
MGL
22 aprile 2017
Posta un commento