venerdì 31 marzo 2017

Riflettori puntati su San Giovani Montebello

Il sopralluogo di ieri mattina della V commissione consiliare è stato soprattutto il riconoscimento dell’importanza che amministrazione e consiglio comunale vogliono dare alle frazioni e a questa in particolare ove, nelle prossime settimane, prenderà il via la raccolta differenziata. Queste le intenzioni che ci ha spiegato il presidente della commissione Antonio Camarda che ha fissato questa ricognizione su richiesta della consigliera Antonella Santonoceto, accolta da tutti gli altri consiglieri.
Presenti l’assessore ai lavori pubblici Giuseppe D’Urso e il comandante della polizia municipale Maurizio Cannavò.
Nella piazza principale vi sono corpi illuminanti da ripristinare che lasciano al buio il lato della piazza attiguo alla villetta. In più la piazza è ridotta alla stregua di un parcheggio e le auto che vi salgono stanno rovinando la pavimentazione. I consiglieri stanno esaminando alcune ipotesi per mettere ordine ai parcheggi, inibire alcuni accessi sulla piazza e altri piccoli interventi manutentivi, come il miglioramento della segnaletica.
Piccoli lavori si potranno realizzare anche nel cimitero ove occorre ripristinare i pluviali del corpo principale e qualche frontalino, fermo restando che le esigenza principali, e al momento non alla portata del Comune, riguardano la creazione di nuovi loculi al muro e di una strada di accesso meno ripida.



MGL
30 marzo 2017
Posta un commento