venerdì 17 febbraio 2017

Giarre, nella parrocchia Gesù Lavoratore la festa dei fidanzati

Nella chiesa "Gesù Lavoratore" si è tenuta ieri la festa diocesana dei fidanzati dei vicariati III, IV e V, organizzata dall'ufficio diocesano per la pastorale familiare e dal servizio diocesano per la pastorale giovanile.
La celebrazione, tenutasi nel giorno di San Valentino, è stata presieduta da don Antonio Pennisi, direttore insieme ai coniugi Salvo e Santa Calabrese dell’ufficio diocesano di pastorale familiare e da don Mario Gullo, direttore del servizio diocesano per la pastorale giovanile.
«E’ la prima volta che come ufficio proponiamo la festa dei fidanzati a livello diocesano – spiega don Antonio Pennisi – l’anno scorso si è svolta solo a livello parrocchiale e, visto il buon esito, l’ho proposta all’ufficio diocesano ed è stata estesa a tutta la chiesa acese». Vi hanno partecipato sia i fidanzati dei corsi prematrimoniali che quelli presenti in parrocchia. La festa constava di due momenti: la celebrazione liturgica, durante la quale i fidanzati sono stati benedetti, e un momento di festa animata, a “Gesù Lavoratore”, dal gruppo famiglie della parrocchia che ha preparato dei dolci.
«E’ una forma di aggancio per i fidanzati – aggiunge don Antonio - e accomuna sia la pastorale delle famiglie che quella dei giovani: lavorando sui giovani si può fare una pastorale giovanile che si intreccia con quella familiare e può essere per loro di accompagnamento».  
MGL
Pubblicato sul quotidiano La Sicilia il 16 febbraio 2017
Posta un commento