lunedì 27 febbraio 2017

Giarre, incontro amministrazione Dusty su avvio differenziata

L'amministrazione comunale insieme ai rappresentanti della Dusty, mercoledì si sono incontrati per iniziare a parlare della raccolta differenziata che dovrà partire nei prossimi mesi. Presenti il sindaco Angelo D’Anna, l’assessore alle attività tecniche Giuseppe D’Urso, la dirigente comunale Pina Leonardi, i funzionari responsabili del servizio, la responsabile della ditta Dusty  Elvira Vitale, con i propri funzionari.
Esaminate le modalità di raccolta differenziata per le utenze non domestiche, ove la differenziata partirà per prima e, di seguito per le utenze domestiche, che partirà dopo. Prevista una fase sperimentale solo per la  frazione di San Giovanni Montebello e a seguire anche per la  frazione di Macchia.  Dopodiché, il servizio, che sarà espletato col metodo “porta a porta”, sarà esteso in tutta la città.
Discussa anche la distribuzione dei kit che avverrà per zone, probabilmente i base ai seggi elettorali, e potranno essere ritirati solo dal titolare dell'immobile. 
La Dusty, come ci ha riferito l’assessore D’Urso, ha anche proposto una bozza di calendario per la raccolta dei materiali differenziati. Il tutto è stato concordato a prescindere dall'esito che avrà ad aprile un'udienza del tar che potrebbe decidere di far gestire l'appalto alla Tech servizi. Nell'eventualità la Tech dovrà adeguarsi a quanto viene deciso in questi giorni



Nei prossimi giorni entrerà a regime il servizio di ritiro degli ingombranti e sarà prenotabile mediante un apposito numero verde,  in fase ti attivazione,  o tramite il sito internet della ditta Dusty. 
MGL
25 febbraio 2017
Posta un commento