mercoledì 12 ottobre 2016

Giarre, IV commissione vuole chiedere all'amministrazione di dotarsi di defibrillatori

Il Comune di Giarre si doti di defibrillatori. E’ la richiesta che la IV commissione consiliare, unanimemente, intende presentare all'amministrazione D’Anna. «Intendiamo chiedere alla giunta di acquistare dei defibrillatori – spiega la presidente della commissione, Giusy Savoca -. Poi l’amministrazione, in base alla disponibilità economica, deciderà quanti defibrillatori acquistare».
La stessa commissione intende altresì incontrare i dirigenti scolastici e i rappresentanti delle associazioni sportive per discutere di sicurezza, salute e prevenzione. Peraltro, entro il 30 novembre, anche le società sportive dilettantistiche hanno per legge l’obbligo di dotarsi di defibrillatori semiautomatici. Oltre alla presenza del defibrillatore è necessario che sia formato il personale che dovrà utilizzare, in caso di necessità, l’apparecchio. L’obbligo dei defibrillatori semiautomatici (apparecchi in grado di fare ripartire con una scossa elettrica il cuore in caso di fibrillazione ventricolare) per le società sportive amatoriali è stato sancito dal decreto Balduzzi (aprile 2013), in attuazione della legge 189 dell’8 novembre 2012.
MGL
Pubblicato sul quotidiano La Sicilia l'11 ottobre 2016
Posta un commento