sabato 24 settembre 2016

Il Comitato cittadino Giarre incontra i dirigenti del ministero della sanità

 Una rappresentanza del Comitato cittadino Giarre, composta da Alfio Bonaventura, Angelo Larosa e Gabriele Tetto, è stata ricevuta a Roma dai dirigenti della direzione generale programmazione sanitaria del
Ministero della Salute, dott. D'Enriquez e dott.ssa Panuccio. I membri del Comitato hanno spiegato i problemi dovuti alla  mancata applicazione della legge Balduzzi nell'area jonico-etnea, e in particolare riguardo alla gestione delle emergenze-urgenze. Hanno parlato anche dell'incompleta applicazione della determina Asp 664 e della carente presenza di ambulanze medicalizzate. «I dirigenti del Ministero – dicono dal Comitato - si riservano di verificare e porre in essere i dovuti interventi, nell’ambito delle competenze del
Ministero, dato che la Sicilia è autonoma in campo sanitario.
Tutto ciò evidenzia la totale malafede del Governo Regionale che,
attribuendo al Ministero la responsabilità dei tagli e delle
rimodulazioni delle strutture ospedaliere, attua il classico
atteggiamento dello scarica barile».

MGL
Pubblicato sul quotidiano La Sicilia il 22 settembre 2016
Posta un commento