venerdì 9 settembre 2016

Giarre, la conferenza culturale di "Quando Giarre sposa l'amore"

L’evento “Quando Giarre sposa l’amore” prende il via venerdì 9 con la tradizionale conferenza che si tiene nel salone degli specchi del municipio. L’originale tema di quest’anno è stato partorito dalla prof.ssa Marinelal Fiume ed è “La Sicilia grande madre e la Sicilia delle grandi madri”. L’argomento sarà sviluppato da Fulvia Toscano, direttore artistico di Naxoslegge, che affronterà il mito di Demetra nelle opere di Rosso di San Secondo; la prof.ssa Marinella Fiume parlerà, invece, delle madri sotto il Tribunale della santa inquisizione siculo-spagnola; alla prof.ssa Anna Castiglione toccherà parlare della figura della madre negli scritti di Giovanni Verga. Eugenio Patanè leggerà alcuni brani scelti e il prof.Piero Romano, curerà l’intermezzo musicale. L’incontro sarà condotto dall’avv. Paolo Patanè. Il tema delle grandi madri tornerà anche nella serata di gala di domenica 11 in piazza Carmine ed è stato il leit motiv nella scelta delle premiate e nella colonna sonora della sfilata di moda. «Sono felice – commenta il patron della manifestazione Alfio Polisano – degli interventi che faranno donne di una certa sapienz, del lavoro fatto insieme all’amministrazione e dell’intesa con l’assessore Enza Rosano. Vogliamo, inoltre, tutelare la donna in questo periodo in cui molte donne sono costrette a chiedere aiuto».
MGL
Pubblicato sul quotidiano La Sicilia l'8 settembre 2016
Posta un commento