giovedì 18 agosto 2016

Giarre, una convenzione per lo smaltimento degli sfalci vegetali

Per smaltire i rifiuti vegetali, evitando così di doverli conferire in discarica insieme agli altri rifiuti, il comune di Giarre ha siglato una convenzione con la ditta Bio.Medi S.r.l. di Acireale, sita in via Mastro D’Acqua. La convenzione prevede lo "smaltimento e conferimento di sfalci vegetali, rifiuti vegetali derivanti da potature e rifiuti vegetali in genere". In questo modo si potranno smaltire i rifiuti vegetali provenienti dalla manutenzione ordinaria e straordinaria delle aree a verde sia pubbliche che private. L’Ente ha cercato un sito che fosse vicino al territorio comunale per ridurre i costi di trasporto. Per questa convenzione è stata impegnata la spesa di 10mila euro.

La convenzione dà seguito a quanto previsto dall’ordinanza sindacale n. 33 del 22 luglio scorso con cui è stato posto il divieto assoluto di conferire nei cassonetti gli sfalci di potatura del verde sia privato che pubblico. Gli stessi rifiuti potranno gratuitamente essere ritirati dal Comune, attraverso prenotazione telefonica al numero  095963407, così come avviene per i rifiuti  ingombranti.
MGL
Pubblicato sul quotidiano La Sicilia il 17 agosto 2016
Posta un commento