lunedì 15 agosto 2016

Giarre, ecatombe di pali della pubblica illuminazione

C'e'una vera e propria ecatombe di lampioni e lampade della pubblica illuminazione per le vie di Giarre. Una situazione  eterminatasi nel corso di anni anche a causa della mancanza di un'adeguata manutenzione. Spesso i lampioni sono danneggiati da incidenti stradali. Come e'accaduto ad un palo di via Sturzo angolo via Settembrini a tre bracci. In altre strade anni di incuria hanno mutilato l'impianto di pubblica illuminazione. Ad esempio, come
segnalano abitanti della zona, in via Federico di Svevia ci sono ben
tredici pali della illuminazione o senza lampada o dove manca del
tutto il palo per via di incidenti.
Anche nelle vie principali non va meglio, con numerose lampade e
lampioni da ripristinare in via Callipoli e corso Italia. "Al momento
non stiamo facendo un censimento dei pali o lampioni da ripristinare -
spiega l'assessore alle attivita'tecniche, Giuseppe D'Urso - stiamo
procedendo dietro segnalazione e con i pochi fondi a disposizione. Tra
le ultime, vi e'la situazione di via San Matteo, del tutto al buio
dall'incrocio con via Luminaria alla chiesetta. Stiamo studiando
l'accordo con la ditta che si occupa della manutenzione per
miglioralo. In futuro, pensiamo di creare un numero di telefono a
disposizione dei cittadini per le segnalazioni".

MGL
Pubblicato sul quotidiano La Sicilia il 13 agosto 2016
Posta un commento