sabato 16 luglio 2016

Giarre, l'appello dell'arciprete

L’arciprete, don Nino Russo lancia un nuovo appello agli “amici del Duomo” perché aiutino la comunità a fronteggiare le tante spese sostenute per il restauro del massimo monumento cittadino.
Quando era stata avviata la raccolta fondi per la realizzazione della porta centrale in bronzo del Duomo, il precedente arciprete aveva chiesto un contributo all’ex Provincia, e l’ex Provincia aveva decretato una partecipazione alle spese per un importo di 20mila euro. Ma adesso, a opera ultimata a regola d’arte, con la comunità che ha fornito all’ex Provincia fatture per i lavori eseguiti per importo di 20mila euro, il contributo non arriva. Forse perché l’ex Provincia, che non ha dato una risposta ufficiale, attende le fatture per tutti i lavori eseguiti di cui i 20mila euro decretati erano solo una quota parte; ma i lavori spesso sono stati realizzati da operai volontari, per cui non ci sono le fatture per lavori gratuiti.
Alla comunità però sono rimasti sul groppone debiti per 20mila euro. Don Nino Russo su facebook ha quindi lanciato un appello perché chi può dia il suo contributo: «Anche con un piccolo obolo –dice - il mare è fatto da tante gocce».
MGL
Pubblicato sul quotidiano La Sicilia il 14 luglio 2016
Posta un commento